Quorum edizioni | Dono di luce
Dono di luce
1758
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1758,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.2,vc_responsive

Dono di luce

La Notte degli Astri era vicina e i fenomeni astronomici nei cieli erano più frequenti del solito, ogni desiderio poteva realizzarsi, persino quello di diventare stella. Tuttavia, i custodi dello spazio del tempo e della vita concedevano solo ai più meritevoli un posto in uno dei cieli dell’Universo. Tutti si affannavano a preparare
doni di luce al cielo, nel tentativo di diventare i prescelti. Anche Shedir e sua figlia Nashira si recarono sulla collina per accendere una lanterna ad olio. Durante il percorso incontrarono Righel, un bimbo che chiedeva aiuto. Per sostenerlo decisero di rinunciare a festeggiare la Notte degli Astri.
Quella notte un forte vento si sollevò su tutto il pianeta e ogni offerta di luce si spense. Solo la loro lanterna restò accesa, squarciò i cieli e spazzò via ogni superstizione liberando il cuore umano da egoismo, collera e stupidità …e la sua luce ancor risplende.

 

€ 17,00