Quorum edizioni | Portfolio Categories Edizioni
Appena nata, ma con una storia ventennale, Quorum Italia srl, ha creato la sua divisione editoriale, per produrre in proprio progetti sino ad oggi realizzati per altri editori. L’amore per la nostra terra di origine, la ricerca dell’originalità e l’attenzione ai particolari, sono stati i motivi che ci hanno condotti a scegliere di produrre prodotti esclusivi. Dopo i primi esperimenti e test, è nata la prima pubblicazione, un fumetto sulla storia dei Santi Medici, in dialetto bitontino e tradotto a fronte in italiano per una più agevole lettura. I fumetti sono realizzati da Giuseppe Sansone che ha condiviso, sin dall’inizio, come gli stessi autori, il progetto dei santi a fumetti.
4
archive,tax-portfolio_category,term-edizioni,term-4,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.2,vc_responsive

Archive

03 Mag Ritratti tascabili

[vc_row][vc_column width="1/1"][vc_column_text][real3dflipbook id="75"][/vc_column_text][vc_empty_space height="32px"][vc_column_text] L’autore ha raccolto in questo libricino in ordine alfabetico una galleria di ritratti minimi, di “vires illustres ‒ come scrive il prof. Daniele Maria Pegorari nella prefazione ‒ opportunamente senza alcuna distinzione fra umanisti e scienziati, come seguendo un filo rosso che individuerei nella dimensione etica, dimostrata nella...

Leggi...

03 Mag Canosa nei musei del mondo

[vc_row][vc_column width="1/1"][vc_column_text][real3dflipbook id="74"][/vc_column_text][vc_empty_space height="32px"][vc_column_text] Reperti di Canosa nei musei del mondo: non più vuoti di memoria o lacune nel disegno e nella storia della città ma richiamo e presenza viva nel suo vissuto contemporaneo e nei piani di sviluppo futuro. Una nuova visione, più aperta e flessibile, della realtà e...

Leggi...

27 Gen I dipinti della chiesa di Santa Maria di Giano a Bisceglie

[vc_row][vc_column width="1/1"][vc_column_text][real3dflipbook id="73"][/vc_column_text][vc_empty_space height="32px"][vc_column_text] Nell’ideale mappa cultuale e culturale disegnata dall’ampio circuito dei pellegrinaggi medievali, un andirivieni di viatores attraversò anche il territorio biscegliese, sostando nel casale di Santa Maria di Giano. Nelle immagini dipinte entro le arcate che scandiscono la parete meridionale della chiesa di...

Leggi...

27 Gen Andria Medievale. La pittura

[vc_row][vc_column width="1/1"][vc_column_text][real3dflipbook id="72"][/vc_column_text][vc_empty_space height="32px"][vc_column_text] Il panorama della pittura medievale del territorio di Andria si dispiega sullo sfondo di circa due secoli, entro i quali la civitas normanna, fondata o meglio rifondata da Pietro d’Amico nel 1046, divenne tra Tre e Quattrocento una delle province più rilevanti...

Leggi...

27 Gen Il racconto nella pietra – La cattedrale di Bitonto

[vc_row][vc_column width="1/1"][vc_column_text][real3dflipbook id="71"][/vc_column_text][vc_empty_space height="32px"][vc_column_text] Sono stata concepita come luogo di culto e come spazio per discutere dei problemi della città, come proiezione fisica del divino e presidio fortificato. Ogni figura scolpita ha funzione decorativa, ma concorre a svelare una verità di fede. La semplicità della decorazione...

Leggi...

07 Gen Aversa. San Francesco le Moniche nel Medioevo

[vc_row][vc_column width="1/1"][vc_column_text][real3dflipbook id="70"][/vc_column_text][vc_empty_space height="32px"][vc_column_text] Il complesso conventuale di “San Francesco le moniche” oggi si presenta come il risultato di stratificazioni edilizie ed interventi urbanistici, che hanno avuto inizio dalla data della sua fondazione, avvenuta nel XIII secolo, e sono proseguiti fino al XX secolo. Il presente studio...

Leggi...

07 Gen Via Planelli 40

[vc_row][vc_column width="1/1"][vc_column_text][real3dflipbook id="69"][/vc_column_text][vc_empty_space height="32px"][vc_column_text] Lo stimolo di questa narrazione è stato dato dai famigliari dell’autore, ai quali raccontava di tanto in tanto episodi della sua infanzia. La storia riguarda ambienti del centro storico di Bitonto nel periodo immediatamente successivo alla seconda guerra mondiale e ai primi...

Leggi...

07 Gen Don Cosimo Stellacci

[vc_row][vc_column width="1/1"][vc_column_text][real3dflipbook id="68"][/vc_column_text][vc_empty_space height="32px"][vc_column_text] Don Cosimo Stellacci, il prete degli ultimi, l’angelo degli emarginati, degli esclusi. Era un gigante della carità quel sacerdote bitontino tanto fragile fisicamente, dimesso nell’abbigliamento e riservato negli atteggiamenti. Non c’è stata una “buona battaglia” che non l’abbia visto protagonista in difesa dei...

Leggi...

12 Ott Duemilaventuno un altro anno

[vc_row][vc_column width="1/1"][vc_column_text][real3dflipbook id="67"][/vc_column_text][vc_empty_space height="32px"][vc_column_text] Entrambi «in odore di sopravvivenza» (essendo stati toccati, entrambi, da un’esperienza tumorale) due amici e sodali, con all’attivo diverse realizzazioni editoriali e artistiche sviluppate insieme, hanno scelto di guardare al prossimo anno con leggerezza e creatività: «uno con la penna, l’altro col pennello», come è dichiarato in quarta...

Leggi...

17 Giu Qualcosa c’è… a Natale

[vc_row][vc_column width="1/1"][vc_column_text][real3dflipbook id="66"][/vc_column_text][vc_empty_space height="32px"][vc_column_text] “Qualcosa c’ è… a Natale”, sembra ricordarci affettuosamente Carmela Lella, autrice di questi racconti. Qualcosa c’è e meraviglia, incuriosisce, ci sfiora e ci trafigge come un rapido trapasso di luce da una zona d’ombra. Qualcosa c’è e rotola con la stessa leggerezza delle nuvole che, stropicciate...

Leggi...